Contatore per siti Shure: KSM9, microfono a condensatore per il live

Shure: KSM9, microfono a condensatore per il live

I cantanti, si sa, oltre che essere considerate le prime donne del gruppo sono anche pieni di paranoie per quanto riguarda il loro sound, in studio e live. In studio queste paranoie per il rispetto delle minime nuances della loro voce possono raggiungere livelli critici tanto da garantire a fonici e produttori un passaggio obbligato in neuro-psichiatria, live invece spesso gli stessi cantanti si dimenticano di tutto questo e si affidano a microfoni duri e poco sensibili.
Questo avviene probabilmente perchè un vecchio adagio dei fonici dice di non usare mai microfoni a condensatore dal vivo, soprattutto per la voce.
Oggigiorno questo limite è stato superato dalla tecnica ed i cantanti con più sensibilità e sfumature nella voce possono usare mic a condensatore ed ottenere risultati eccellenti in termini di controllo e suono.

Il KSM9 di Shure è un microfono a condensatore per voce di prima qualità in grado di cogliere le sottigliezze della voce in un modo molto dettagliato: permette di riprodurre la voce in maniera chiara, articolata e precisa nelle produzioni dal vivo.

Il KSM9 è principalmente un microfono per voce con caratteristica polare selezionabile (cardiode o supercardioide). Grazie agli schemi polari selezionabili e al suo doppio diaframma, è tra i microfoni più scelti al mondo per riprendere le performance vocali più raffinate.
Il suono è omogeneo e preciso nell’arco di tutto lo spettro delle frequenze, dal momento che la nitidezza del KSM9 è paragonabile solo a quella di un microfono da studio.

Il consiglio quindi è quello di andare dal vostro negoziante di fiducia e provare anche questi microfoni a condensatore per il live, potreste scoprire di non aver mai ascoltato la vostra voce davvero nel modo giusto.

 

Info: www.shure.it

Info: Shure.it Facebook

0734.671751 Chiamaci per Info!
info@orionestore.it Assistenza clienti!
Spedizioni Veloci Consegne rapide e sicure!